Attualità

Preghiera alla Santissima Trinità (S. Agostino)

di Sant’Agostino

L’anima mia vi adora,
il mio cuore vi benedice e la mia bocca vi loda,
o santa ed indivisibile Trinità:
Padre Eterno, Figliuolo unico ed amato dal Padre,
Spirito consolatore che procedete dal loro vicendevole amore.

O Dio onnipotente,
benché io non sia che l’ultimo dei vostri servi
ed il membro più imperfetto della vostra Chiesa,
io vi lodo e vi glorifico.

Io vi invoco, o Santa Trinità,
affinché veniate in me a donarmi la vita,
e a fare del mio povero cuore un tempio
degno della vostra gloria e della vostra santità.

O Padre Eterno,
io vi prego per il vostro amato Figlio;
o Gesù, io vi supplico per il Padre vostro;
o Spirito Santo, io vi scongiuro
in nome dell’Amore del Padre e del Figlio:
accrescete in me la fede, la speranza e la carità.

Fate che la mia fede sia efficace,
la mia speranza sicura
e la mia carità feconda.
Fate che mi renda degno della vita eterna
con l’innocenza della mia vita
e con la santità dei miei costumi,
affinché un giorno possa unire
la mia voce a quella degli spiriti beati,
per cantare con essi, per tutta l’eternità:

Gloria al Padre Eterno, che ci ha creati;
Gloria al Figlio, che ci ha rigenerati
con il sacrificio cruento della Croce;
Gloria allo Spirito Santo, che ci santifica
con l’effusione delle sue grazie.

Onore e gloria e benedizione
alla santa ed adorabile Trinità
per tutti i secoli. Così sia.

 

Leggi anche

La Trinità, una storia di relazione

Preghiera cristiana con il creato